Andrea Riccardi - Sito sulla attività come Ministro dell'Integrazione e della Cooperazione Internazionale nel governo italiano (16/11/2011- 30/5/2013)

Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio è dal marzo 2015, presidente della Società Italiana Dante Alighieri, per la promozione della lingua e della cultura italiane.
Per informazioni complete sulla sua attività si consiglia di consultare i siti:
www.andreariccardi.it
www.riccardiandrea.it

BIOGRAFIA

Il 16 novembre 2011, Andrea Riccardi, noto esponente del mondo cattolico, storico, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, è entrato a far parte del governo tecnico di Mario Monti, con l’incarico di Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione. Incarico ricoperto fino al 30 maggio 2013.

Andrea Riccardi è nato a Roma il 16 gennaio 1950. La sua biografia lo vede giovanissimo impegnato nella Chiesa del post Concilio, da cui scaturisce la fondazione di un gruppo di liceali romani da cui nascerà la Comunità di Sant'Egidio. Negli anni la Comunità di Sant'Egidio si è diffusa nel mondo, sviluppando con un intenso impegno di servizio ai poveri, di comunicazione del Vangelo, di ecumenismo, dialogo tra le religioni, e di ricerca della pace (si veda il sito www.santegidio.org).
Andrea Riccardi porta nell'impegno ministeriale questa lunga e vasta esperienza e lavora intensamente per il riconoscimento della cittadinanza ai figli degli immigrati in Italia (ius culturae) , per la ripresa della cooperazione con i paesi dell'Africa, per l'integrazione delle comunità immigrate e dei rom, per il contrasto alle ludopatie. Un impegno innovativo che deve affrontare non pochi ostacoli.
Allo stesso tempo, Andrea Riccardi ha al suo attivo una lunga attività accademica. Professore di Storia Contemporanea presso l’Università di Roma Tre, è autore di notevoli studi sul cattolicesimo contemporaneo (vedi Bibliografia).
Dal 22 marzo 2015 è Presidente della Società Dante Alighieri per la protezione e la promozione del patrimonio linguistico e culturale italiano.

Per aggiornamenti sulla sua attività, dopo l'incarico di ministro, si vedano i siti:
www.andreariccardi.it
www.andreariccardi.website
e il blog:
www.riccardiandrea.it



giovedì 10 gennaio 2013

Andrea Riccardi : “Su gioco d’azzardo importanti risultati nonostante difficoltà”


Riccardi_andrea


 “La conclusione di questo complesso 2012 coincide con la fine dell’esperienza del governo di Mario Monti. E’ tempo quindi per un ministro di cominciare a riflettere retrospettivamente su questa esperienza così particolare”. Parole di Andrea Riccardi, Ministro per la cooperazione internazionale , che insiste sul suo impegno in materia di normativa sui giochi d'azzardo:  “In stretta collaborazione con il ministro della Salute Balduzzi - ha affermato il ministro - siamo riusciti tra mille resistenze a dotare lo Stato italiano di una prima regolamentazione stringente del gioco d’azzardo, proteggendo soprattutto i minori”. Il percorso avviato dai ministri Riccardi e Balduzzi, ha voluto combattere un fenomeno - quello delle ludopatie - che si aggrava pericolosamente nei periodi di crisi e che vede tra le principali vittime soprattutto le fasce più deboli della popolazione: oltre ai minori, gli anziani, chi ha perso il lavoro o vive una condizone di precariato. Proprio quella parte della popolazione a cui il ministro ha dedicato la gran parte del suo impegno nel corso del mandato governativo.